Presa da frutto Nano Switch

Monitora i consumi elettrici di un dispositivo energivoro

€178.00 + iva

Descrizione

La presa da frutto, permette di monitorare i consumi elettrici di un dispositivo energivoro (es. un deumidificatore, un frigorifero, una lampada..).

La presa da frutto va inserita all’interno di una presa a muro (quindi, viene nascosta dentro al frutto). In alternativa, può essere inserita anche dietro ad un interruttore (sempre dentro al frutto) per gestire luci e/o faretti.

Tramite la Jarvis App è possibile monitorare in tempo reale i consumi elettrici.
Inoltre, è possibile impostare delle soglie sui consumi (alert), in modo tale da monitorare eventuali anomalie o consumi troppo elevati.
La Jarvis App mostra anche una stima della spesa sostenuta alla data corrente e una stima della spesa sostenuta nel mese precedente. Oltre a questo, si può gestire attivazione e disattivazione di alcuni dispositivi energivori, anche tramite regole (giorni e orari) o scenari automatici.

Features

Vantaggi Principali
• Monitoraggio in tempo reale dei consumi elettrici del singolo dispositivo energivoro
• Stima della spesa sostenuta alla data corrente
• Stima della spesa sostenuta nel mese precedente
• Ricezione di alert su anomalie e consumi troppo elevati
• Attivazione / disattivazione di dispositivi energivori
• Creazione di regole (su base giorni e/o orari)
• Creazione di scenari automatici (es. Esco, Entro, Pranzo, Cena…)
• Controllo e gestione anche da remoto

Tecnologia

Il dispositivo comunica con tecnologia senza fili con il Jarvis Hub. 

Per utilizzare il dispositivo, è necessario sia un Jarvis Hub che la Jarvis App.

Screenshot

Screenshot

App correlata categoria Domotica

Inclusa in kit controllo consumi elettrici

Altri kit categoria Domotica

Altri dispositivi singoli categoria Domotica

Torna su

DISCLAIMER

INSTALLAZIONI JARVIS KIT

Il tecnico / installatore è provvisto della Jarvis APP (https://www.hellojarvis.it/install) con la quale ha registrato una propria utenza. La Jarvis APP gli consente di procedere con l’installazione STANDARD e configurare i devices dei Jarvis Kit.

L’installazione STANDARD si intende comprensiva delle seguenti attività.

 

JARVIS HUB
L’installazione comprende la connessione alla rete internet tramite Wi-Fi o cavo LAN. Il Jarvis Hub andrà installato in posizione centrale in riferimento agli altri devices da installare. Il Jarvis Hub dovrà essere configurato tramite Jarvis App dedicata che il tecnico / installatore avrà installato sul proprio device.

PRESA SMART
Inserita in una presa di corrente e configurata tramite Jarvis App.

TERMOSTATO QUBINO
L’installazione comprende l’allaccio all’impianto elettrico, 220w, con cavo massimo di 5 Mt. di lunghezza e relativa canalina in plastica, utile per arrivare alla prima scatola di derivazione. Il termostato dovrà essere posizionato nell’immediata vicinanza del frigo in apposita scatola di plastica, tenendo conto che la sonda in dotazione, che deve essere posizionata all’interno del frigo, ha una lunghezza di 100 cm. La sonda andrà posizionata all’interno della guarnizione del frigo. L’installazione prevede la connessione al Jarvis Hub tramite segnale wireless e la relativa configurazione tramite Jarvis App.

WIDOM
L’installazione prevede l’inserimento del dispositivo all’interno del quadro elettrico e l’allacciamento al carico che il cliente vuole monitorare. L’installazione prevede la connessione al Jarvis Hub tramite segnale wireless e la relativa configurazione tramite Jarvis App.

Nel caso in cui non fosse possibile collocarlo all’interno del quadro elettrico per mancanza di spazio fisico, l’installazione viene considerata FUORI STANDARD ed il tecnico / installatore provvederà a stilare al cliente un preventivo ad hoc (modalità e termini di pagamento verranno concordati tra le parti).

NANO SWITCH
Può essere posizionato nella scatola di derivazione oppure all’interno del frutto di un interruttore e deve essere alimentato con fase e neutro (al massimo 5 Mt. di cavo). La scatola di derivazione e il frutto devono essere liberi e facilmente accessibili.

Nel caso in cui non si verificasse questa condizione o la distanza fosse maggiore ai 5 Mt., l’installazione viene considerata FUORI STANDARD ed il tecnico / installatore provvederà a stilare al cliente un preventivo ad hoc (modalità e termini di pagamento verranno concordati tra le parti).

JARVIS APP
Il tecnico / installatore, dopo aver condiviso con il cliente le “chiavi” dell’installazione appena terminata, segue il cliente stesso nella registrazione della propria utenza sulla Jarvis App (questo potrà avvenire indifferentemente tramite l’applicazione mobile o tramite il dispositivo smart RCH).

Condizioni Generali di Vendita xMarket

Versione del 25/11/2021